martedì 16 dicembre 2014

Uno stile di scrittura.

Sono pochi giorni che ho aperto questo blog.Idee ne ho ma quel che mi manca forse è lo stile. Ma cos'è lo stile ? Come si acquisisce ? E come faccio io con una semplice licenza media ad arrivare ad averlo ? Innanzitutto devo dirvi perché scrivo : scrivo per me stesso. E nel mio caso non è un modo di dire. Sto cercando di trasformarmi in blogger perché ho bisogno di scrivere. Lo dice anche il mio psicologo. Ho bisogno di trascrivere le mie sensazioni, le mie emozioni, il mio vissuto. Per il vivere con tutto questo c'è tempo (notate che ancora non ci sono pubblicità e le foto sono al minimo). Comunque sia, punto ai contenuti, cercando di renderveli originali ed innovativi. Per quanto riguarda lo stile, ho letto molto al riguardo. Dicono che ci si nasca, che ci si possa lavorare sopra solo se si ha la vocazione di scrivere. Non ci credo. Credo fermamente che tutti abbiamo un qualche stile di scrittura. Si parte dall'imparare la sintassi, i congiuntivi, l'ortografia (abbiate pietà al mio riguardo su questi !), arrivando a leggere molto, scritti di tutti i generi (romanzi, riviste, fumetti) ma fingendo pero' che sia per uno studio (STUDIANDO ! questo e' il vero segreto !); poi scrivendo e scrivendo, facendosi correggere da chi ne sa più di voi senza però lasciandovi influenzare dal cambiare i vocaboli solo per essere più "in", togliendovi così il dono di essere voi stessi. Per fare degli esempi cito gli scritti di Osho, filosofo e Maestro Spirituale cui gli scritti sono in maniera semplice semplice ma che traspirano di sapere (il suo obbiettivo era arrivare a tutti); poi ci sono "I Dialoghi" di Platone, dove bisogna essere davvero degli studiosi per arrivare a capirli (il suo scopo era l'elevazione della parola). Come vedete c'è n'è per tutti i gusti. Quindi, non lasciatevi fuor sviare sia da eccessive aspettative che da tristezze per "inadeguadezze". Abbiate fede in ciò che fate ma soprattutto ... siate Voi stessi. Ciao e alla prossima.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page