sabato 3 gennaio 2015

Amici

Amici non ne ho mai avuti ma ho sempre pensato il contrario. Mi sbagliavo. Ritengo che un Amico sia colui che ti ascolta sia intelligentemente che onestamente, non dia consigli e che ti spronano, con domande intelligenti, a trovare da solo le risposte facendo affidamento alla profondità individuale dell'anima del singolo. Colui che parla, parla, parla, tanto per parlare, crea solo confusione. Lo reputo un nemico. In passato ho avuto tre persone che di solito si scambiano per amici. Il tempo ha dimostrato il contrario. Non solo non mi ascoltavano col cuore ma ribattevano su tutto facendomi arrivare a credere di essere addirittura una persona "sbagliata". Era gente cattiva. Senza ne' cuore ne' anima. Mi ci è voluto molto tempo per sbarazzarmi di loro. Oggi, è vero, sono solo ... sempre ... ma tanto a cosa servono degli esseri spregevoli se non per creare problemi che poi non possono essere risolti ? Con questo breve post vi invito semplicemente a riflettere su chi vi sta intorno, stimolandovi ad interagire fra voi ed il vostro io più profondo. Alla prossima.

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page