giovedì 20 agosto 2015

Nizza !

Dal '11 al 16 agosto ho soggiornato a Nizza. La prima impressione ( ed anche quelle successive ) è che è ... stupenda ! Certo, è più che cara ... carissima ! Pensate che 80 gr di crudo costa attorno ai tre euro ! Per non parlare poi del prezzo di un caffè che si prende seduti in centro ! Anche i prezzi dei supermercati sono "expansive". Dobbiamo andare fuori dal centro per avere buone chance di gustarsi qualcosa senza problemi di "dinero". Comunque sia , dicevamo, è davvero stupenda. Città turistica per eccellenza, piena di bianchi, pochi extracomunitari ma con diversi clochards, si lascia amare senza problemi. Ho trascorso giornate indimenticabili sul lungo mare (Promenade Des Anglais), ad appena 15 minuti a piedi dal mio ostello (18 € a notte senza colazione) o in piazza Massena o, ancora, nella principale via Rue Massena. Le persone sono tutte a modo, gentili, garbate, eleganti. Di negativo non ho trovato niente. Nei giorni in cui sono stato per mia sfortuna sia la cattedrale Russa che il museo omonimo dal nome della piazza erano chiusi. In compenso ho potuto vedere la ricchezza dei casinò. Sono stato anche a Cannes dove ho girato un piccolo video sulla scalinata del Palazzo del Festival, dove ogni anno gli attori ed attrici più famosi al mondo vengono a presentare la prima del loro film. Ho preso un caffè in centro, luogo pieno zeppo di negozi di vestiti eleganti ( cari ovviamente ). Ho visto il suo porto con decine di yacht di lusso , .... Ed ho parlato con svariati italiani ( la Costa Azzurra ne è piena ). Che altro aggiungere ? A settembre parto per Amsterdam ma conto , il prossimo anno, di ritornarci. Magari con qualche soldo in più.

sabato 1 agosto 2015

Ciò che penso del Talento.

C'è stato un periodo ( primi anni 2000 ) in cui la parola Talento era sulla bocca di tutti. Si è sempre detto che BISOGNA lavorarci sul talento, altrimenti non si va da nessuna parte. Non sono d'accordo. Non sono un profondo studioso di sociologia o psicologia, né ho fatto numerosi studi sull'argomento ma .... l'esperienza insegna. Credo vivamente che se riusciamo a fare un qualcosa con poca fatica ( guidare moto a 300 all'ora, disegnare, studiare, scegliere vestiti giusti per avere uno spettacolare outfit con pochi soldi o qualunque altra cosa si riesca a fare con una facilità disarmante mentre gli altri faticano anche solo per stare in piedi ... ) ci servirà solo poc'altro lavoro per raggiungere i massimi livelli del nostro potenziale. L'equazione " 80% lavoro 20% talento " è fuorviante. È il contrario : 80% Talento 20% lavoro. Diego Armando Maradona ne è stato l'esempio più lampante. Giocava a calcio negli anni 80/90 ed era sovrappeso di una 20ina di kg. Ma era un Fenomeno. Spesso non si allenava nemmeno. Il suo era Talento allo stato puro. Quello che voglio dire è questo : non fate sforzi, non ce n'è bisogno,per far uscire il meglio che è in voi ; e non lavorateci neanche su ma ascoltatelo nel mentre vi indica la strada e seguitelo. Tutti lo abbiamo, chi più chi meno. E serve per viver meglio ( lui non chiede di guadagnarci sopra ma potreste anche farlo ) e per avere una vita più allegra e rilassante. Ascoltatelo. Conviene.