domenica 18 settembre 2016

Il mal di vivere che sta tornando

È una decina di giorni che una sorta di buco nero, che sento girare vorticosamente tra l'alta pancia ed il basso petto, si è riacceso. È il mio mal di vivere che, lentamente, flebilmente, si è rimesso in moto, girando su se stesso, risucchiando pian piano la mia energia e linfa vitale. Erano ormai quasi tre mesi che non si faceva sentire, da quando partii per la tre giorni di Pisa - Livorno. Erano stati momenti fantastici, anche quando tornai, subito dopo. Ma anche in seguito stetti bene, tranquillo, spensierato, rilassato. Oggi qualcosa è cambiato. È cominciato qualche giorno prima di un ennesimo viaggio da fare con pochi spiccioli ( 250 € ), nel tentativo di visitare Livorno ( meglio dell'altra volta ), Piombino e isola d'Elba. Niente da fare. Partito di primo pomeriggio per la prima tappa, mi sono poi trovato la sera già sul mio pled, dietro il gabbiotto. Non ce l'ho fatta. ( Ho girato anche un video su quella giornata, poi pubblicato su YouTube sotto il nome Gabriele Mei Lives ). Insomma, qualcosa di ... negativo ? ( Raffaele Morelli direbbe di no ) sta crescendo di nuovo dentro me, ed io non so come affrontarlo. Di solito utilizzo la tecnica "poco o nulla lavoro, tanto cinema, dormite e mangiate abbondanti" ma non sempre ho voglia di ripercorrere strade già percorse. Non so come reagiro' stavolta. Al momento ho riniziato a correre ( anche se in realtà alterno la camminata alla corsa ), guardo sempre i movies ( ma sciegliendoli, questa volta ) e cercando di perdere peso ( dai primi di agosto ho già perso 6/7 chili ). Funzionerà ? Io lo spero ( la speranza l'ho nel DNA 😊 ! ). Certo, non è facile fare le cose e sentirsi come cadere, scendere, scivolare verso il basso ... dove sembra ci sia qualcuno di molto cattivo che ti aspetta per ferirti, scoraggiarti, levarti la voglia di fare anche le piccole azioni quotidiane. È una dura battaglia che a volte si vince e a volte si perde ... Ma è la guerra che conta, e quella, pur sapendo o credendo di non poterla vincere in totale, cercherò pur sempre di farlo. E nel frattempo, vado avanti .

0 Commenti:

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page